performance poesia alla gaiola

Le nemesiache

logo tre ghinee nel sito di lina mangiacapre
home page del sito nemesiache
una busta di lettera per i contatti
menu lista

Dal 2002 a oggi


Numerose le attività, le manifestazioni e le produzioni delle Nemesiache dal 2002 anno della scomparsa di Lina Mangiacapre.
Dal 2002 ,il gruppo delle Nemesiache ricerca spazi e tempi per diffondere la produzione di Lina Mangiacapre (Nemesi-Màlina). Una produzione che spazia in tutti i settori dell’espressione: cinema, teatro, scrittura, musica, pittura…

Eventi realizzati dal 2002 :

2002 – Nemesi:il Mito al Femminile – Castel dell’Ovo – Napoli Convegno e mostra-

2003 – Hommage à Lina Mangiacapre – Festival de Films de Femmes – Parigi 1° edizione del Premio Lina Mangiacapre ,continuazione del Premio Elvira Notari alla Biennale cinema di Venezia.

2004 - Proiezione del lungometraggio Faust/Fausta – Cinema Galleria Toledo – Napoli

2004 - Mostra di Pittura : Dipingere la Poesia – Capri Catalogo della produzione pittorica, grafica,fotografica - Edizioni Altra Stampa Premio Lina Mangiacapre- Venezia

2005 – 2006 – 2007 - Premio Lina Mangiacapre - Venezia

2008 - Pubblicazione poesie e grafiche “Amazzoni e Minotauri “ – Raffaelli Editore Premio Lina Mangiacapre- Venezia

2008 – Presentazione del libro Amazzoni e Minotauri a Napoli , presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici – interventi di Adele Cambria, Tjuna Notarbartolo ed Elio Pecora, performance letture di Cristina Donadio ed Enza De Blasio- Video dell’evento- Premio Lina Mangiacapre- Venezia

2009 - Presentazione Amazzoni e Minotauri a Roma presso la libreria Bibli-interventi di Adele Cambria ed Elio Pecora- lettura di Maria Rosaria Omaggio. Premio Lina Mangiacapre- Venezia

2010 - Incontro con Nemesi :da Donne e Unicorni ad Amazzoni e Minotauri. Intervento.di.Enrica.Capussotti(storica),Stefania.Tarantino(filosofa).Walter.Raffaelli(editore) Penguin Café – Napoli – Premio Lina Mangiacapre- Venezia e Napoli

2011 - Incontro sulla poesia e la pittura di Nemesi:intervento di Aldo Masullo e Mimma Sardella e mostra di alcune opere pittoriche- FiorilloArte Napoli- Premio Lina Mangiacapre- Venezia e Napoli.

2012 – Assenza/Presenza di Lina Mangiacapre(Nemesi) .Istituto italiano per gli studi Filosofici con l’Associazione Eleonora Pimentel. Premio Lina Mangiacapre- Venezia e Napoli.

2013 – Pentesilea –messa in scena di Alba Bartolo Ungaro con il gruppo teatrale Rodez . Casa Internazionale delle Donne a Roma e Al Blu di Prussia, Napoli Premio Lina Mangiacapre- Venezia e Napoli

Dal 2010 – la consegna ufficiale del Premio Lina Mangiacapre (ex Premio Elvira Notari) ha luogo a Napoli, presso la Galleria d’Arte e Cultura Al Blu di Prussia. Il depliant bilingue del Premio, realizzato nel 2010 ,contiene la storia del Premio fino al 2009.

2014
Dal 1 al 12 gennaio “une Arméed’anges pour sauver le monde” installazione nella Basilica di Santa Maria degli Angeli (che prosegue dal dicembre 2013). Partecipazione Niobe a Collettive: Mostra a Firenze “Fisica e metafisica del volto” Napoli - Castel dell’Ovo 18 gennaio – collettiva fotografica “Scambio di Visioni “ – Caserta- Seterie di San Leucio - “Terra del Fuoco”- partecipazione anche della socia Silvana Campese(Medea)

Ricerca e sistemazione materiali per il Sito www.lenemesiache.it in costruzione dal 2012. Fine lavori nel mese di maggio.

“Sculture da indossare” di Niobe, 12 e 13 febbraio presso la Galleria d’Arte e Cultura Al Blu di Prussia; 18 marzo al Pan/Palazzo delle Arti di Napoli il 18 marzo . Evento mirato a far conoscere l’ultima produzione scultorea di Teresa Mangiacapra, creata in forme di gioielli: anello, pendenti, orecchini, bracciale, in bronzo in bagno cataforesi e di colorazioni diverse. Insieme all’installazione assolutamente originale dei ‘monili’ si accompagna la proiezione di alcune immagini dal suo lavoro “Angeli su Partenope” e il video del suo percorso scultoreo. Una performance tra e per le sculture/gioiello.

“Talismano” di Conni Capobianco, ediz. Albatros 2013 - presentazione presso la libreria Evaluna- 22 marzo ore 19.00 – Intervengono: la filosofa Esther Basile, la giornalista e poeta Rita Felerico, la giornalista Patrizia Melluso, coordina Lia Polcari, lettura di Niobe. 6 marzo – Primo incontro del salotto artistico a casa della socia Silvana Campese/Medea; evento dal titolo: ’Alla còrte di Medea’. Le/gli invitate/i recitano, raccontano, suonano, cantano, presentano i propri lavori di fotografia, scultura o pittura…

21/22/23 maggio – Dimensione Nemesi – omaggio a Lina Mangiacapre . Tre serate/evento al Pan – Palazzo delle Arti di Napoli, per presentare il Sito dedicato a Lina Mangiacapre e alla storia delle Nemesiache, i suoi due lungometraggi ‘Didone non è morta’ e ‘Faust/Fausta’ realizzati insieme alle Nemesiache. Proiezione del cortometraggio di Caroline Abitbol ‘Lina-Màlina’ su testi di Lina Mangiacapre.

Partecipazione dell’Associazione alla Land Art nel bosco dei Camaldoli – Progettazione preparazione da giugno a ottobre. L’Associazione partecipa con il suo progetto, comprensivo della performance organizzata per il giorno dell’apertura del 3 ottobre. L’Associazione coinvolge, come nel 2013, altre artiste e artisti di Napoli.

10 maggio – 6 giugno - Galleria di Andrea della Rossa – partecipazione di Niobe alla collettiva Tribù con le sue sculture Angeli Virtuali.

26 e 27 giugno - partecipazione di Teresa Mangiacapra al premio L’Iguana, al Castello di Prata Sannita, come membro di giuria per i corto. Partecipazione anche della socia Fausta Base.

20 luglio- inaugurazione mostra Ventiperventi a Napoli, partecipazione di Niobe con il lavoro ‘ MMII’ stampa su dbond 20x20.

26 agosto -6 settembre – Mostra internazionale del Cinema di Venezia: Il Premio Lina Mangiacapre non è assegnato per mancanza di film corrispondenti alla motivazione del Premio stesso, per cui manca la fase della consegna ufficiale a Napoli.

6 novembre, ripresa del giovedì alla Còrte di Medea, dopo la pausa dell’estate. Presentazione del video di Luigi Montefoschi sulla performance di Land Art.

29 – 30 nov. e 1 dic. partecipazione di Teresa Mangiacapra a Roma per la serata di premiazione del Paese delle Donne e del Premio Donna e poesia di cui fa parte da tre anni nella giuria della sezione dedicata al Teatro. L’evento si svolge il 30 sera nella sede della Casa Internazionale delle Donne.

20 dicembre 2014 – 10 gennaio 2015 installazione dell’opera “Messaggero d’Amore” dedicata a Teresa d’Avila nel Chiostro della Chiesa di Santa Teresa d’Avila, a cura dell’Associazione Incontri Napoletani e Le Nemesiache. 2015

1) Da gennaio a maggio - preparazione e organizzazione dell’evento “Nemesis Oltre/Nemesis Beyond” dedicato a Lina Mangiacapre/Nemesis. Partecipano fin dall’inizio all’organizzazione la Presidente Teresa Mangiacapra e le socie Fausta Base e Silvana Campese.

2) 5 gennaio - Serata con proiezione promozionale del documentario “Lina Mangiacapre. Artista del femminismo” di Nadia Pizzuti, presso il laboratorio d’arte di Teresa Mangiacapra/Niobe.

3) 29 gennaio- Serata con proiezione promozionale del documentario “Lina Mangiacapre. Artista del femminismo” di Nadia Pizzuti, a Roma presso Archivia/Casa Internazionale delle Donne

4) 1° febbraio - Salotto culturale e spazio espositivo “Alla Còrte di Medea” presso l’abitazione di Silvana Campese: dopo arte, musica e poesia, la serata si conclude con buffet in piedi.

5) 14 febbraio - presso la Galleria “Fiorillo Arte” partecipazione con opere dell’artista Teresa Mangiacapra alla Mostra di pittura “10x10”.

6) 21 febbraio - Serata con proiezione promozionale del documentario “Lina Mangiacapre, Artista del femminismo” di Nadia Pizzuti presso il Cine/ teatro Bellini.

7) 26 febbraio- Partecipazione dell’artista Teresa Mangiacapra/Niobe alla Mostra “Contrasti Urbani” presso il Circolo Artistico Politecnico.

8) 1 marzo – Salotto culturale “Alla Còrte di Medea” presso l’abitazione di Silvana Campese

9) 7 marzo – Presentazione del libro “ L’anima dell’inconscio- Poesie per la pace” di Nunzia Fasano presso l’Istituto per gli Studi Filosofici all’interno della programmazione per “Marzo Donna 2015” del Comune di Napoli

10) 18 aprile – Partecipazione con opere dell’artista Teresa Mangiacapra alla Mostra di pittura “10x10” presso il Museo Diocesano di Salerno

11) 23 aprile – Salotto culturale “Alla Còrte di Medea” presso l’abitazione di Silvana Campese

12) 16 maggio - “Nemesis Oltre/Nemesis Beyond” – evento organizzato tra Londra e Napoli per delineare una mappa del pensiero femminile napoletano. Il progetto, inserito nella programmazione di Marzo Donna e Maggio dei Monumenti 2015, è partito dall’esigenza di approfondimento ed ampliamento del libro “Napoli in the Unmapped Practice of Le Nemesiache” di Giulia Damiani, lavoro di studio, ricerca e tracciatura del territorio napoletano in relazione all’attività artistica e politica del collettivo femminista Le Nemesiache a Napoli, fra gli anni ‘70 e ‘80, con cui l’autrice si è laureata al Royal College of Art of London ed ha vinto il premio Critical Writing in Art and Design Award 2014. L’evento si è sviluppato come segue:
a) 17-18- e 19 maggio - pomeriggio presso il Palazzetto Urban - laboratorio teatrale su testi di Lina Mangiacapre/Nemesi; il giorno 18 maggio programmazione delle escursioni nei luoghi dove le Nemesiache hanno operato e di foto, video, interviste.
b) 19 maggio presso la Sala Giunta del Comune di Napoli, Palazzo San Giacomo – Conferenza Stampa di presentazione dell’evento.
c) Tra il 20 e il 29 maggio escursioni nei luoghi di Napoli dove le Nemesiache hanno operato, foto, video, interviste. Fotografe Francesca De Caro e Mitch Karunaratne.
d) 24 maggio presso Fiorillo Arte - Inaugurazione della Mostra fotografica “Nemesis Oltre/Nemesis Beyond”; performance delle artiste inglesi e del Teatro Dissolto dalla Psicofavola di Lina Mangiacapre.
e) 30 maggio – Conferenza e dibattito presso l’ Istituto per gli Studi Filosofici.
f) 31 maggio presso – presso la Galleria Fiorillo Arte - Incontro/Festa con proiezione video e performance dell’attrice Angela Caterina dalla psicofavola di Lina Mangiacapre.
g) 18 giugno – Chiusura Mostra fotografica “Nemesis Oltre/Nemesis Beyond presso la Fiorillo Arte

13) 27-28 giugno - Teresa Mangiacapra partecipa come membro della giuria per la sezione video, accompagnata dalla socia Fausta Base, alla Seconda Edizione del Premio Nazionale L’Iguana –Castello di Prata Sannita che vede la presenza significativa e rilevante dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, presidente Gerardo Marotta, l’Egida del Parlamento Europeo, il Patrocinio della Presidente della Camera Laura Boldrini, con il sostegno e la collaborazione del Comune di Prata Sannita, la partecipazione di una rete di Enti, tra questi la Presidenza della Regione Molise, e di Associazioni regionali, nazionali, estere. La cerimonia di premiazione il 28 giugno 2015.

14) 2-12 sett. – Partecipazione alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e assegnazione del XIII “Premio Lina Mangiacapre”.

15) 19-20 settembre a Narni – Teresa Mangiacapra e Fausta Base partecipano al VIII Festival Internazionale della letteratura-saggistica-filosofia - arte al femminile ALCHIMIE E LINGUAGGI DI DONNE ideato da Esther Basile (17-18-19-20)

16) 26-27-28 settembre – a Grottaferrata (Roma) – L’Associazione partecipa con l’opera di Teresa Mangiacapra “Essere le Ali” al Convegno “Il Coraggio della Gentilezza” organizzato dal Centro Salute Coinema presso il Convento di Santa Rosa.

17) 28 ottobre - Consegna “Premio Lina Mangiacapre” a Napoli, Dal 2010 presso lo spazio d’arte e cultura “Al Blu Di Prussia”, all’interno della manifestazione ‘Venezia a Napoli’.

18) 21 sett. / 29 novembre – Organizzazione a Napoli dell’evento “In Marcia per il Clima con la Musica e la Poesia” avendo l’Associazione aderito alla grande manifestazione del 29 novembre nel mondo “In Marcia per il Clima”.

2016

29 febbraio – Presentazione di “Homo Homini Virus” di Ilaria Palomba alle 16.30 a Napoli, a Palazzo Serra di Cassano, organizzata dalle Associazioni Le Tre Ghinee/Nemesiache e Eleonora Pimentel, in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. Moderatrice Mimma Sardella, interventi di Esther Basile, Rita Felerico, Maria Concetta Piacente, Teresa Mangiacapra con videoriprese di Rosy Rubulotta.

  7 marzo 2016 - L’Associazione Le Tre Ghinee/Nemesiache aderisce ed interviene a Palazzo San Giacomo alla giornata di presentazione di “ Je sto vicino a te” manifestazione e programmazione per il marzo donna 2016 del Comune di Napoli

8 marzo - L’Associazione Le Tre Ghinee/Nemesiache, con un suo documento aderisce ed interviene alla giornata di studio organizzata in occasione dell’8 marzo 2016 a Napoli, su proposta di MDM Mediterranea Diversity Management School e AFEM Association del Femmes de l’Europe Meridionale. Titolo del Convegno: “Colonia prima, durante e dopo: i corpi delle donne territori di guerra senza confini”. 11 marzo - Contributo delle Nemesiache in occasione della Lectio Magistralis di Elena Coccia “il diritto all’amore” – 11 marzo 2016 – Sala Nugnes Consiglio Comunale Napoli

9 aprile - performance teatrale “Lilith l'Origine” – dal testo omonimo di Silvana Campese - e " Muri di Veli/Mari di Plastiche" - installazione /scenografia di Teresa Mangiacapra. Performer: Clara Bocchino, Angela Caterina, Giulia De Pascale, Teresa Raiano e con Niobe e Medea, Rosella Sannino e Fausta Base delle Nemesiache. Consulenza musicale di Ciro Farella. Regia  di Teresa Mangiacapra. Luogo - Interno A14 - via Monte di Dio,14 (Palazzo Serra Cassano)

19/21 maggio - Nemesis Oltre in Poesia - PAN - Palazzo delle Arti, via dei Mille,60-Napoli: 19/21 maggio - Vernissage mostra Nemesis Oltre in Poesia. In mostra: abiti e oggetti ‘poetici’ delle performance di Look Poesia delle Nemesiache al Gran Caffè Caflish, al Gambrinus e nella discoteca KGB. Allestimento di Niobe. Modelli originali e realizzazione di Consuelo Campone e Silvana Campese ( Bottega della Poesia). Album Look Poesia di Silvana Campese. Performance di Look Poesia al KGB. Foto di Maria F. Ambrosanio. Performance di poesia alla Gaiola . Foto di Luciano Guarino; “Ritratti e Pensieri per Nemesi” foto di Francesca De Caro; “ Essere LeAli ” installazione poetica di Niobe.
20 maggio – Ore 18 - Performance di Poesia intorno all’albero ‘poetico’ di Niobe “Essere LeAli ”; partecipanti: Angela Caterina,Clara Bocchino,Giulia De Pascale,Teresa Raiano, Catherine Jourdan, Isabel Lagos, Nunzia Fasano, Stefania Tarantino… le Nemesiache e interventi vari delle persone presenti con una poesia per Nemesi.
21 maggio - ore 17 – Videomessaggio da Londra di Giulia Damiani per “ Nemesis Oltre/Nemesis Beyond ” una ricerca che non ha fine; ore 18.30 – Proiezione del film di Nadia Pizzuti “Lina Mangiacapre, artista del femminismo” - presente la regista. Patrocinio: Comune di Napoli, Regione Campania e Città Metropolitana.

Settembre - Partecipazione dell’Associazione alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia 2016 (31 Agosto - 10 Settembre )- Premio “Lina Mangiacapre”, collaterale alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

20 Settembre 2016 – Consegna del Premio “Lina Mangiacapre”, collaterale alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Per il 2016 la premiazione a Napoli ha avuto luogo durante la prima uscita nazionale del film premiato, “Indivisibili” di Edoardo De Angelis, presso il cinema Modernissimo. Il Premio consiste in una scultura di Niobe/Teresa Mangiacapra

8 ottobre 2016 – “L’Iniziazione”, performance di Ginny Sykes in collaborazione con Teresa Mangiacapra presso Fiorillo Arte con: Clara Bocchino, Anna Bocchino, Teresa Raiano Musica: Victor Sanders Videoriprese: Luigi Montefoschi. Rappresentazione contemporanea di un antico rituale che riguarda le donne della storia e delle divinità femminili. Fonte ispiratrice gli affreschi della Villa dei Misteri di Pompei. Dopo il successo della sua personale presso la Sala delle Terrazze di Castel dell’Ovo, Ginny Sykes ritorna ad esporre una selezione di opere allo Studio Fiorillo Arte dall’8 al 20 novembre.

8 novembre – L’Associazione Le Tre Ghinee/Nemesiache, in collaborazione con Giuseppe Mannajuolo, ha presentato a Napoli martedì 8 novembre alle ore 17 e 30  AL BLU DI PRUSSIA  (via Gaetano Filangieri, 42) “UMORI”, poesie a due voci    di  Vincenzo Abate  e Teresa Mangiacapra Oédipus editore.  Presenti autrice e autore. Testi letti da Leda  Conti e Lello  Agretti. Sono intervenuti: l’Assessore alla Cultura Nino Daniele, Rita Felerico e Mimma Sardella.   2017

Sabato 1 aprile alle ore 9,30, su via Posillipo a Napoli, cerimonia di intitolazione di una targa "Belvedere Lina Mangiacapre, artista femminista",  alla presenza del Sindaco. Manifestazione inserita nella programmazione del Comune di Napoli per l’8 marzo 2017 La città ha così celebrato Lina Mangiacapre (Nemesi) cui viene intitolata la Targa in riconoscimento dei meriti di artista eclettica, filosofa, giornalista e scrittrice, importante protagonista del femminismo a Napoli, che intese l’arte come principale strumento di lotta.

Alle 17,30 dello stesso giorno, nella galleria Al Blu di Prussia in via Filangieri 42, “Incontro di poesia per Nemesi” e proiezione del film "Lina Mangiacapre, artista del femminismo" di Nadia Pizzuti.

25 maggio All’interno della programmazione per il Maggio monumenti 2017, Patrocinio Comune di Napoli, “DELLA STESSA MATERIA DEL SOGNO” - Dipinti, Installazione e Performance di Teresa Mangiacapra/Niobe - Inaugurazione ore 18,00 (aperta fino al 15 luglio 2017) - presso MY ES di Napoli – via Santa Brigida,46 - Mostra a cura di Mimma Sardella. Con questo progetto Teresa Mangiacapra/Niobe continua la sua ricerca sulla dimensione ‘angelo’ come dimensione di armonia e insieme lotta per raggiungerla, esigenza per lei indissolubile nell’arte come nella vita.

Dipinti: 50 dipinti acrilico su cartoncino varie misure, racchiusi in semplici cornici di legno naturale, con un intervento diverso per ciascuna opera, fatto di viti e fili differenti . Angelo dell’Accoglienza - Scultura in ferro, neon e poliestere. Installazione: realizzata con foto e strutture in rete Performance: LA BELLEZZA DELL’ACCOGLIENZA – durata 10’- con Niobe e Clara Bocchino - Musica di Fabio Giuliano In esposizione anche sculture di periodi precedenti in ferro, neon, tufo, creta e legno e stampa su forex (Sala Superiore)

25 luglio - “ LA CERTEZZA E IL DUBBIO” – Teatro TRAM port’Alba 30 – Nell’ambito di Artperformeingfestival 2017 (organizzato da Gianni Nappa) – Performance in tre parti :
L’iniziazione: soggetto Ginny Sykes; Interpreti: Ginny Sykes, Teresa Mangiacapra, Anna Bocchino, Clara Bocchini, Teresa Raiano ; musica di Victor Sanders Maddalena Pescatrice di anime: soggetto Teresa Mangiacapra; interpretato da Teresa Mangiacapra, Anna Bocchino, Clara Bocchino, Teresa Raiano; musica di Victor Sanders ; Videoriprese di Luigi Montefoschi
L’incontro: soggetto Ginny Sykes; interpretato da Ginny Sykes e Luigi Montefoschi, Anna Bocchino, Clara Bocchino , Teresa Raiano; musica di Victor Sanders; montaggio video Liam O’ Connor; costume indossato da Ginny Sykers di Noel Huntzinger Collaborazione: Fausta Base, Silvana Campese, Ornella Fiorillo, Paolo Colussi

Agosto/settembre - Partecipazione alla 74ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica che ha avuto luogo a Venezia dal 30 agosto al 9 settembre 2017, diretta anche quest'anno da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta. Alla partecipazione alla Mostra è collegata la XV edizione del Premio Lina Mangiacapre - Patrocinio Regione Campania e Comune di Napoli - Il premio consiste in una scultura di Teresa Mangiacapra/Niobe da consegnare a Napoli

24 ottobre alle ore 18.30, presso la Galleria Fiorillo Arte - Riviera di Chiaia 23, in occasione della inaugurazione della personale di Otello Ciarciaglini dal titolo “ Riflessi “, la presentazione del nuovo Progetto di trasformazione/istallazione di Teresa Mangiacapra (Niobe ) da “ Cornici “ a “ Rosari di pietre – preghiera al vento“. Pietre nere a comporre ‘rosari di pietre’; Angeli del Silenzio uniti al Libro degli Angeli ed una ” Preghiera al vento “ di Niobe che, riportata su lastre specchianti, diventa mare. Invito a giocare con il riflesso di sè che suggerisce nuove e inattese risposte , invito alla preghiera come attraversamento di coscienza che può indicarci via e percorso.

30 ottobre ore 19,00 all’interno della manifestazione Venezia a Napoli –Il cinema esteso (26-30 ottobre 2017) Consegna del Premio Lina Mangiacapre presso l’Istituto di francese, Palazzo Grenoble, Via Crispi 86 Napoli, alla regista Sofia Djama per il film “Les bienheureux “ e Proiezione film 

2018 e 2019

17 marzo – Allo SPAZIO MIMAB, in Via Nilo a Napoli, ottimamente gestito da Manuela Borsacchi, ci fu la proiezione di “Le Sibille” ed una performance a più voci “ Il Canto delle Sirene” che fu anche per Niobe il canto del cigno... Ma un cigno che ancora aveva energie per rialzare il suo splendido capo e lasciarci una commovente, trascinante, imprevedibile testimonianza di vita, a conclusione dell’evento che vide il 23 marzo, dopo la presentazione presso la Galleria d’arte Al Blu di Prussia del libro di Teresa Mangiacapra “Domenica 20 luglio 2008 – Confessioni di un ex killer”

27 marzo - In occasione del convegno “Fotografia di una storia 1968 – 2018 - femminismo e movimenti delle donne a Napoli e in Campania”, Teresa Mangiacapra non era già più in condizioni di intervenire e vi si recò Silvana Campese che intervenne, descrivendo in sintesi la relazione da lei stessa preparata, consegnandola poi alla Presidente del Consiglio Regionale ed a Luisa Festa, curatrice della Mostra. Il convegno si teneva presso la sede del Consiglio Regionale della Campania. L’iniziativa, promossa dal Consiglio Regionale, dalla Commissione Pari Opportunità, dalla Consulta regionale femminile e dall’Osservatorio sul fenomeno della violenza sulle donne, voleva aprire una riflessione con le testimonianze di molte protagoniste della mostra in esposizione, come Stefania Cantatore, Luisa Cavaliere, Teresa Mangiacapra, Lella Marinucci, Nadia Nappo, Elvira Reale, Rosetta Papa. Oltre al saluto della Presidente del Consiglio, Rosetta D’Amelio - l’introduzione affidata a Loredana Raia, consigliera regionale con delega alle pari opportunità – intervennero tra le altre: Luisa Festa, le promotrici Simona Ricciardelli, Presidente Consulta per la Condizione della donna- Regione Campania, Natalia Sanna, Presidente Commissione Pari Opportunità – Regione Campania, Rosaria Bruno, Presidente Osservatorio sul Fenomeno della Violenza sulle Donne- Regione Campania, e Domenica Lomazzo, Consigliera regionale di Parità della Campania. Laura Capobianco, per il Comitato tecnico- scientifico della mostra, illustrò come continuerà e si allargherà sui territori il percorso della mostra sino al marzo 2019. Concluse Chiara Marciani, Assessore alle pari opportunità Regione Campania.

9 maggio – L’Associazione Tre Ghinee perde per sempre la sua Niobe. Nei giorni immediatamente successivi alla fine di Teresa Mangiacapra viene nominata Presidente all’unanimità Silvana Campese.

Dopo alcuni mesi nel corso dei quali i tentativi di conciliazione con gli eredi Mangiacapra non sono mai andati a buon fine, l’Assemblea straordinaria delle socie delibera prima la sospensione per l’anno 2018 del Premio Lina Mangiacapre e successivamente lo scioglimento anticipato dell’Associazione “Le Tre Ghinee”. Che avviene in ottobre.

Il gruppo storico femminista delle Nemesiache continua le attività come tale ma privo di soggettività giuridica. In primo luogo la cura e le frequenti comunicazioni e confronti con le studentesse e gli studenti, laureande/i o dottorande/i con tesi di Laurea e/o di specializzazione sul Cinema o sul Teatro Nemesiaco e tutte quelle iniziative ed altre attività che sarà possibile realizzare ed economicamente sostenere da parte di alcune e/o tutte le componenti ancora determinate a far parte del gruppo e collaborare ciascuna entro i propri limiti di tempo e di lontananza da Napoli.

29 marzo 2019 Presentazione di “La Nemesi di Medea” di Silvana Campese all’Istituto Italiano degli Studi Filosofici – Via Montedidio 14 – Palazzo Serra di Cassano- Napoli – Relatrici Stefania Tarantino e Rita Felerico- Coordinamento di Rosa Sannino- Interviene l’editore Fabio Martini e l’autrice.

Foto

realizzazione web napoli